Privacy Policy
Comunicazione Formazione Impresa Marketing Vendita

La SPERANZA (senza pianificazione ed azione) è una trappola per il fallimento

Quando il futuro della tua azienda è basato sulla speranza purtroppo sei quasi alla frutta…

“Speriamo che arrivi un cliente…”

“Speriamo che nella prossima fiera prenderò dei buoni contatti…”

“Speriamo che il prossimo cliente vuole un servizio di qualità…”

“Speriamo che questa crisi finisca il prima possibile…”

Purtroppo parlando con professionisti del matrimonio è normale sentire affermazioni di questo tipo: da un lato sono tutti pronti a lodare l’alta qualità del proprio prodotto, e dall’altro a lamentarsi per qualcosa che non sta funzionando come vorrebbero e che sperano di veder cambiare!

NON PUOI SPERARE DI CAMBIARE I RISULTATI , SENZA CAMBIARE PRIMA LE AZIONI…

Ascolto spesso lamentale del tipo “gli sposi sono stupidi perché non riescono a capire la differenza che c’è tra la qualità del mio lavoro e quello dei miei concorrenti che possono sembrare anche più economici ma solo perchè offrono un prodotto di scarsa qualità, il mio rapporto qualità/prezzo è decisamente migliore e se non mi scelgono se ne pentiranno perché…”

Non dobbiamo SPERARE che gli sposi saranno in grado di valutare il nostro servizio e di sceglierlo perché oggettivamente è il migliore…

Sia che hai un ATELIER ed offri abiti sartoriali con tessuti e rifiniture di alto pregio, o uno STUDIO FOTOGRAFICO e consegni le tue foto stampate su cartoncini FineArt raccolti in una teca in plexiglass, o sei un FIORISTA che propone addobbo chiesa a 500 euro con bouquet in omaggio, o il titolare di un CATERING che offri un’ampia scelta di materiali per personalizzare la mise en place inclusi nella tua proposta base…

Devi smettere di SPERARE e passare all’AZIONE…

AGIRE1

Perché è compito tuo EDUCARE IL TUO POTENZIALE CLIENTE sulle caratteristiche del tuo servizio/prodotto, comunicando il tuo brand positioning (sperando che ne hai uno…), squalificando la tua concorrenza (sperando che ne conosci i punti deboli…), formando al valore della tua proposta (sperando che risolva un problema specifico…) , etc…

Devi ASSUMERTI LA RESPONSABILITA’ dei risultati ed il modo migliore è quello di prendere il controllo sull’intero processo!

Se hai un prodotto di alta qualità lo sai solo tu che è fichissimo, e per riuscire a venderlo di più o ad un prezzo più alto devi riuscire a farlo percepire agli altri… la qualità in questo momento è un aspetto secondario, devi mettere il focus sul marketing.

Un cliente che stiamo seguendo direttamente con una Business Coaching mi ha detto “ma il prodotto che offro è ottimo, lo devono sapere… come fanno gli sposi a non capirlo”… La mia risposta è stata “NO, ti sbagli… Non lo devono sapere, è tuo compito far capire agli sposi il valore di quello che offri attraverso la tua comunicazione”.

La qualità della tua COMUNICAZIONE determina i risultati, molto più della qualità del tuo prodotto: capire questo è fondamentale per abbandonare il Marketing della Speranza!

La verità è che le cose non cambieranno mai se hai solo la speranza: pensare in modo positivo e non agire non serve a niente…

Secondo il regista Mario Monicelli la speranza è una TRAPPOLA e in questo video esprime il suo punto di vista invitando ad una RIVOLUZIONE!

Noi di MasterWedding ti invitiamo a prender parte alla WEDDING REVOLUTION per cambiare il tuo modo di pensare e portare il tuo Business ad un altro livello.

REVOLUTION

 

UN ATLETA NON SPERA DI VINCERE UNA GARA, MA SA DI POTERLA VINCERE E SI PREPARA PER FARLO… ha il focus sullo sviluppo delle sue capacità e non si affida alla speranza… In passato ho praticato una disciplina sportiva a livello agonistico ed ho vinto diversi titoli italiani e prima di ogni gara non mi dicevo “Spero che vada bene”, ma “Andrà bene, perché avevo sognato quel momento e mi ero preparato giorno e notte per per affrontarlo nel migliore dei modi, avevo visualizzato il risultato che volevo raggiungere e sapevo che quello era il MIO momento!

Affrontare le gare con quello stato d’animo ha fatto per me una totale differenza tra essere una persona VINCENTE o PERDENTE.

Spesso non si vince o si perde durante la gara, ma prima ancora di iniziarla… e vale sia nello SPORT che nel BUSINESS!

Non puoi sperare che la tua attività cresca se non hai una strategia per acquisire contatti, per fissare appuntamenti, per concludere la vendita…

Non ti serve a niente sperare, se non fai seguire la PIANIFICAZIONE e l’AZIONE!

Per un WP che senso ha sperare che l’incontro con un nuovo fornitore andrà bene se non impariamo prima a parlare il loro stesso linguaggio e se non abbiamo prima sviluppato quelle abilità che ci faranno apparire ai suoi occhi diversi dagli altri WP improvvisati e vedere come la possibile soluzione a un loro problema…

Ma la stessa cosa vale anche a un qualsiasi PROFESSIONISTA DEL MATRIMONIO quando incontra una coppia di sposi, sperare che vada bene l’appuntamento non serve a niente, ma avere la convinzione che vada bene perché siamo formati ed abbiamo accumulato esperienza ci darà quella sicurezza che ci farà prendere quel matrimonio!

Vivere nella speranza e credere che le cose non dipendono da noi ci limita, perché ci fa sentire impotenti e rimanere PASSIVI ad osservare cosa accade… quando invece dobbiamo diventare ATTIVI e fare tutto quello che è necessario fare per farle accadere le cose, perché vincere non solo è possibile ma può diventare anche un’abitudine!

VINCERE

Molto spesso le domande che ci facciamo e che facciamo agli altri sono sbagliate perché ci focalizziamo sul risultato finale anziché sul processo che ha portato ad ottenerlo!

Nei giorni scorsi una persona di successo mi ha detto “Ti serve a poco o niente capire dove sono adesso… ma è molto più importante capire quali sono i passaggi che ho fatto, i mentori che ho seguito, i libri che ho letto, i corsi che ho frequentato, le competenze che ho sviluppato… perché difficilmente se segui gli stessi step di chi sta ottenendo risultati non otterrai risultati perlomeno migliori di quelli che in questo momento hai”.

La qualità delle tue DOMANDE determinerà la qualità dei tuoi risultati.

domande

Se investi nella Formazione, se sviluppi nuove competenze non sarai mai con il culo per terra… ed invece cosa successe spesso ?

Nella maggior parte dei casi la gente si lamenta perché non ha quella cosa senza capire che non ha quelle determinate competenze che gli permettono di avere quella cosa…

Non puoi pensare di attirare clienti mettendo un insegna fuori dal negozio… non funziona cosi… o sperare che qualcuno ti deve consegnare dei clienti in mano solo perché hai una laurea o un diploma appeso nel tuo studio che attesta che hai frequentato una scuola che ti ha portato a migliorare tecnicamente rispetto a qualche anno fa… non funziona cosi…

Qualsiasi cosa tu fai SE SEI un Fotografo, se sei un Musicista, se sei un Ristoratore, se sei un Fiorista…

Tu devi capire che se hai un’azienda NON SEI un Fotografo, non sei un Musicista, non sei un Ristoratore, non sei un Fiorista…

Ma sei un VENDITORE del tuo servizio/prodotto, una persona con delle abilità tecniche che deve vendere un servizio fotografico, un intrattenimento musicale, un menu di nozze o un allestimento floreale…

E quindi quale è la materia piu importante che devi studiare per riuscire a vendere qualcosa ? Il MARKETING 🙂

marketing

Una volta che capisci come funziona il Marketing, almeno nei suoi principi base, vedrai che qualcosa inizia a cambiare perché se non conosci le leggi base continuerai ad andare in giro sperando che arrivi un cliente…

Ma che significa “Speriamo che arrivi un cliente” ?

Se ragioni in questo modo o cambi il prima possibile o è meglio che vai a lavorare per qualcun’altro… è troppo pericoloso per te continuare a fare impresa da solo, restare fermo a sperare che accada qualcosa di positivo, non voglio portarti sfortuna ma purtroppo è molto più probabile che accada qualcosa di negativo e che tu sei impotente!

Comincia a capire come puoi creare un SISTEMA PER ACQUISIRE CONTATTI da poter ricontattare e che quindi  saranno già QUALIFICATI ed EDUCATI nel momento in cui entrano in contatto diretto con Te… 

Ogni volta che parlo di questo ai professionisti del matrimonio sembra che parlo arabo, rimangono quasi tutti a bocca aperta esclamando “Sarebbe troppo bello se fosse vero…” ma inizia a pensare che questo sistema non solo è possibile farlo ma addirittura PUOI AUTOMATIZZARE tutta la parte più noiosa con una serie di azioni di nurturing che servono ad abbassare le barriere dello scetticismo del tuo potenziale cliente portandolo pian piano a fidarsi di te ed apprezzare il valore del tuo prodotto.

web1

Il WEB ci mette a disposizione una grande OPPORTUNITA’ ma dobbiamo sfruttarla prima che lo faranno i nostri concorrenti.

Mi fanno ridere le persone che ancora dicono “HO SEMPRE FATTO COSI…” ma magari stanno ancorati ad un sistema che funzionava negli anni ’80… OGGI SIAMO NEL 2016 ED IN POCHI ANNI E’ CAMBIATO TUTTO.

Le persone sono sommerse da messaggi pubblicitari in TV, sul PC, sul telefonico, per strada, in macchina: veniamo bombardati da mattina a sera , e andare a rompere le palle alla gente non funziona

Non puoi pretendere di vendere a freddo a qualcuno, qualunque sia la tua attività è fondamentale per te imparare a creare leads targhettizzati e qualificati che vogliono comprare da Te!

Vuoi basare la tua attività sulla fortuna o vuoi avere  il controllo sull’intero processo?

SMETTILA DI SPERARE e impara a fare marketing prima di qualunque altra cosa, altrimenti è la fine!

SCRIVI QUI SOTTO COSA NE PENSI

Commenti FB

commenti

Stefano Melaragni
E’ un sognatore in cui innovazione e audacia si coniugano a preparazione ed esperienza… Specializzato in marketing e vendita, con una matura conoscenza del settore diventa autore di approfonditi studi sul mercato del matrimonio in Italia.
You may also like
Ecco “Social Wedding”, la soluzione a portata di click per trasformare gli Sposi in clienti
LOCATION: perchè non sfruttare il potenziale?
1 Comment
  • Agnese
    Ott 6,2016 at 8:53

    tutto ciò è vero….è possibile una formazione su questo argomento ?

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage

Iscriviti Newsletter